Dai Comuni

Sant’Agata, il movimento CambiaMenti denuncia incuria e degrado

Duro attacco all’operato dell’amministrazione comunale di Sant’Agata di Puglia da parte del gruppo consiliare d’opposizione “Movimento CambiaMenti” sulla gestione dei rifiuti nel piccolo comune dei Monti Dauni. “Qualcuno pensa di nascondere il degrado ambientale in cui versa il nostro paese con una misera “strada dei fiori”. – si legge in un post su Facebook del gruppo consiliare d’opposizione “Movimento CambiaMenti” – La realtà è che l’intero territorio sta pagando l’incuria e la scarsa attenzione dell’amministrazione comunale verso questo problema. Le segnalazioni che ci pervengono quotidianamente ne sono la testimonianza!

Intanto i dati della percentuale di raccolta differenziata di Sant’Agata di Puglia non vengono comunicati alla Regione Puglia ormai da Febbraio, per non parlare dei dati errati trasmessi nel secondo semestre del 2019 sempre all’ufficio preposto della Regione! Altro che Bandiera Arancione. Concludono dal del gruppo consiliare d’opposizione “Movimento CambiaMenti”.

Tags

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close