Cronaca

Castelnuovo, auto con dieci braccianti a bordo finisce fuori strada

Un auto finisce fuori strada con a bordo 10 braccianti sulla strada che porta da Castelnuovo della Daunia a Torremaggiore. L’incidente è avvenuto ieri sera mentre i dieci braccianti tornavano dal lavoro, dopo una giornata cominciata alle tre del mattino. Il conducente ha avuto un colpo di sonno e la macchina é finita fuori strada. “Fortunatamente non ci sono state vittime ma due persone sono ancora ricoverate in ospedale a San Severo”, commentano dal Comitato lavoratori delle campagne.

“Incidenti di questo tipo sono la norma per chi lavora nelle campagne, e passano praticamente in sordina. Ma cosa c’è di normale nel lavorare dall’alba e per dodici ore consecutive, sotto il sole cocente o il vento incessante, e poi tornare, attraverso strade dissestate, nei luoghi di disagio in cui si è costretti a vivere?”, si chiedono.

“É da anni che i lavoratori e le lavoratrici lottano per ottenere ciò che dovrebbe essere loro garantito: documenti e contratti, case e trasporti, ma le soluzioni che ottengono sono sempre di tipo emergenziale, e intanto le persone rischiano la propria pelle solo per andare a lavorare. La recente sanatoria è l’ennesima risposta parziale a un sistema incancrenito di sfruttamento e, a meno di un mese dalla sua scadenza, sta ampiamente dimostrando di non funzionare, per meccanismi e regole di emersione altamente stringenti e totalmente privi di sistemi incentivanti”.

“Come è possibile che le istituzioni rimangano cieche difronte a tutto questo? I lavoratori e le lavoratrici immigrati non ci stanno e continuano senza sosta a raccontare la verità su quello che succede nelle campagne e a ribadire quello che servirebbe per risolvere davvero i problemi che affrontano quotidianamente”, concludono.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close