Uncategorized

Celenza, maggioranza zoppicante? Interviene il Prefetto

A breve sarà il prefetto di Foggia a pronunciarsi sulla situazione di Celenza Valfortore dove in Consiglio Comunale non vi è la maggioranza da mesi a sostegno del sindaco Luigi Iamele. L’opposizione ha portato davanti al Prefetto la situazione ottenendo già una risposta.

“Oggi abbiamo ricevuto risposta dal Prefetto di Foggia in merito ai nostri numerosi esposti relativamente alla mancata approvazione nei termini previsti per il rendiconto gestione 2019. – spiega Massimo Venditti capogruppo di opposizione ed ex sindaco di Celenza – Infatti, ci fa sapere che è in corso l’esame della situazione del Comune di Celenza Valfortore, ai sensi delle vigenti disposizioni di legge. Voglio precisare che, non è tanto il fatto che il sindaco di Celenza ancora non approva il rendiconto o consuntivo come dir si voglia, infatti, ci sono comuni che ancora non approvano il consuntivo 2019 e il bilancio di previsione 2020/2022. Mentre gli altri comuni sono alle prese con numerosi impegni e per tempo non riescono a indire il Consiglio comunale, il Comune di Celenza il bilancio di previsione 2020/2022 c’è l’ha già. Infatti ha anche il parere positivo del revisore dei conti.Il problema che io ho posto al Prefetto – continua Venditti – è che l’approvazione del bilancio è stato portato in consiglio comunale per 3 volte consecutive senza essere approvato per mancanza del numero legale. Vorrei che questa differenza sostanziale si capisse bene. Un conto non avere tempo e un’altra cosa è non avere i numeri.”.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button