Dai Comuni

Monti Dauni cardio protetti. In arrivò i defibrillatori

Tra i primi 33 Comuni pugliesi assegnatari dello strumento di cardioprotezione nei Monti Dauni troviam: Deliceto, Motta Montecorvino, Pietramontecorvino, Roseto Valfortore, San Marco La Catola e Troia. Sono stati consegnati ieri dalla Regione, infatti, i primi defibrillatori per cardioprotezione nei Comuni con meno di 10mila abitanti. Alla cerimonia di consegna erano presenti il Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, il presidente del Consiglio regionale Mario Loizzo, il vicepresidente Anci Puglia Franscesco Crudele, l’Assessore regionale politiche giovanili e sport Raffaele Piemontese, il Direttore AReSS Puglia Giovanni Gorgoni, il coordinatore Anci Giovani Puglia Gianluca Vurchio e i sindaci del primo gruppo di assegnazione.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button