Chiesa

Rocchetta, campanile ormai senza ponteggio ma i cittadini aspettano ancora risposte

A Rocchetta Sant’Antonio sembra non trovare pace la torre campanaria che dopo i lavori di restauro obbligati dalla caduta di un fulmine nell’agosto del 2018, una parte della cupola in riggiole è stata montata in maniera anomala. Il Vescovo della diocesi di Cerignola Ascoli Satriano, don Luigi Renna, ha spiegato in un incontro in sacrestia con il sindaco di Rocchetta Sant’Antonio, Valentino Petruzzi e Virgilio Caivano, in rappresentanza della cittadinanza che informazioni dettagliate sarebbero giunte nei giorni successivi a quell’incontro. Bene sono passate ben due settimane da quella visita del pastore diocesano e ad oggi nessuna nota ufficiale è ancora giunta. Di nuovo c’è solo che il campanile nel frattempo è stato spacchettato, ossia il ponteggio è stato completamente rimosso e il cantiere si prepara alla chiusura.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button