CulturaLifestyle

Al castello di Ascoli i fantasmi ci sono e si sentono

Nonostante lo scetticismo sembra proprio che nel castello ducale di Ascoli Satriano ci sia qualcosa. Registrazioni audio e immagini video hanno rilevato la presenza di qualcosa di paranormale. Tutor questo è venuto fuori grazie alla presenza di una sorta di ghostbuster che ha passato alcune ore nella nottata di ieri all’interno del bastione del duca Marulli, oggetto di restauri in questi mesi. A condurre le rilevazioni è stato Daniele Piccirillo, ex Iena ed esperto in questo campo. Lui stesso si considera come il primo acchiappafantasmi italiano, Piccirillo è noto al grande pubblico per la sua partecipazione al programma di Italia 1 Mistero e per essere spesso ospite a Radio Deejay e Radio 105.

L’esperto munito di una particolare strumentazione ha posto delle domande negli angoli del castello dove regnava il buio e dove erano state segnalate delle anomalie inspiegabili. A queste domande l’esperto ha avuto delle risposte che faranno parte della puntata zero del suo lavoro che andrà in onda sulle reti nazionali già a settembre. Inoltre i fantasmi del castello hanno richiamato l’attenzione di molti giornalisti e testate nazionali che vogliono vederci chiaro su quello che sta accadendo nel maniero. )Foto Giusy Sciarappa )

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button