Le Emergenze

Carlantino, primo caso positivo al Covid19

I Monti Dauni sembravano esser ritornati alla tranquillità ed invece uno dei centri virusfree oggi registra un caso positivo al covid19. Ad annunciarlo è il sindaco del piccolo comune del crinale preappenninico settentrionale Graziano Coscia. “Immediatamente sono state attivate tutte le procedure del caso e si è dato il via alla ricostruzione dei contatti. Alcune persone sono, infatti, già state contattate dalla Asl e messe in quarantena – spiega il sindaco Graziano Coscia La riapertura, come avevamo potuto solo presumere, ci avrebbe esposti a questo rischio che purtroppo si è verificato”, ha affermato il primo cittadino. “Espirmo tutta la mia solidarietà alla famiglia esposta e la vicinanza di noi tutti. Nessuno sarà lasciato solo a combattere questa battaglia. Ecco perché invito tutti a stare tranquilli e a rispettare le solite indicazioni: mantenere le distanze, utilizzare gel disinfettanti e indossare sempre la mascherina quando si è fuori casa. L’ulteriore invito è quello di ridurre le uscite e alzare il livello di attenzione, in particolare quando si frequentano i negozi per la spesa o si va nei bar, evitando così inutili e pericolosi assembramenti. Queste poche cose ci aiuteranno a tutelare ognuno di noi e la nostra piccola comunità.” 

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button