Chiesa

Candela torna a celebrar Messa e lo fa in piazza con San Rocco

Anche Candela tenta di ritornare alla normalità se pur rispettando le prescrizioni anti covid19. Ieri sera si è celebrata la prima Santa Messa alla presenza dei fedeli dopo oltre due mesi dall’inizio della pandemia. Il parroco ha deciso di farlo all’aperto, sul sagrato della chiesa madre, con l’effige di San Rocco confessore, patrono della cittadina ma anche santo taumaturgo soprattutto per pestilenze ed epidemie. Presenti anche le autorità civili, con il sindaco in prima fila. “In totale sicurezza ci siamo trovati di nuovo insieme – ha commentato il sindaco Nicola Gatta – e pian piano stiamo tornando alla normalità anche se non dobbiamo abbassare la guardia. Sono stati mesi difficili quelli appena trascorsi, pieni di ansie e paure ma grazie alla collaborazione di tutti siamo stati capaci di superare questa prima fase. L’occasione per ringraziare le forze dell’ordine, la protezione civile, i tanti volontari e Padre Michele Centola per la fattiva collaborazione e formulare a nome di tutta la comunità gli auguri per i suoi 24 anni di sacerdozio a servizio della chiesa. Sono questi i momenti belli per sentirsi comunità!”.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button