Economia

Monti Dauni in affanno per la rete banda ultra larga

È di pochi giorni fa, la notizia della pubblicazione di comuni ammessi alla progettualità per la banda ultra larga. Di questi comuni pugliesi solo due ricadono nelle aree interne dei Monti dauni, Ascoli Satriano e Anzano di Puglia; Dal report si evince dunque che la stragrande maggioranza dei comuni è solo alle prime battute nella migliore delle ipotesi, in altre sta all’anno zero. Se come sembra il futuro è e sarà nell’ uso della rete, proprio i comuni delle aree interne dovrebbero avere la priorità nella presentazione della progettualità e dell’iter regionale sino all’inizio dei lavori; si pensi solo che oggi più che mai sia per il mondo del lavoro, che della formazione, o della telemedicina la rete è sempre più uno snodo importantissimo. Sembra rivivere gli anni 2000 quando proprio dai Monti Dauni parti’ una forte battaglia per l’attivazione dell’adsl, cosa che poi è avvenuta, dopo che la Politica arrivò sino agli scranni di palazzo dogana, dove dopo un’approvazione di un odg, all’ unanimità che richiedeva tale servizio si apri una nuova fase risolutiva del problema. Ad oggi sembra che ci sia una carenza cronica e della politica e delle strutture tecniche e della burocrazia, regione e comuni sembra, non abbiano sino ad oggi dato la giusta importanza ad una arteria telematica così importante, ci si augura che nei prossimi anni si possa colmare il ritardo accumulato.

Luigi Dott Ruberto Club Liberal Monti Dauni

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close