Le Emergenze

Rocchetta. Il gruppo comunale di Protezione Civile fa l’en plein

A pochi anni dalla costituzione il gruppo comunale di protezione civile di Rocchetta Sant’Antonio raggiunge grandi risultati anche sul pino delle adesioni con 41 componenti. L’ultima infornata è di qualche giorno fa con 18 new entry. Ad annunciarlo è il sindaco di Rocchetta Sant’Antonio Valentino Petruzzi attraverso un post. “Sono orgoglioso e contento, come Sindaco e come capo del Gruppo Comunale di Protezione Civile, dell’iscrizione di 18 nuovi componenti che portano la famiglia della protezione civile di Rocchetta Sant’Antonio a 41 componenti e, finalmente, abbiamo anche la quota rosa con 9 nuove iscritte; insieme a loro si sono iscritti 9 giovani. Le 18 nuove iscrizioni hanno portato anche una ventata di gioventù nel gruppo. Tutto questo è il frutto di una grande programmazione e del grande lavoro svolto da tutti i componenti del gruppo. Provate solo ad immaginare cosa sarebbero stati questi ultimi tre mesi se non fosse stato creato il Gruppo Comunale e se non fosse stato dotato di tutti gli strumenti e i mezzi necessari ! Un amministratore deve pensare al futuro e programmare in tal senso per affrontare le possibili emergenze e, credo, che questa sia la più grave emergenza affrontata dalla popolazione di Rocchetta dopo il terremoto del 1930. Sono felice di aver fatto di un piccolo paese l’ esempio da seguire e ne sono testimonianza gli apprezzamenti che ho ricevuto da tutti i colleghi Sindaci del circondario, anche con un velo di invidia . Un grande ringraziamento a voi tutti ragazzi del Gruppo e ai due instancabili condottieri: il consigliere comunale delegato Alessio Accetturo ed il vice coordinatore Giovanni Blonna” – conclude Petruzzi.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button