Le Emergenze

Lopalco “ottobre mese a rischio e sulle spiagge a turno”

Una settimana di fase due piuttosto positiva sul piano dei contagi. A confermarlo è Pierluigi Lopalco capo della task force contro il coronavirus della Regione Puglia. L’epidemologo lancia però un nuovo allarme “ottobre è un mese cruciale perché è il mese dove si riaffacciano le malattie respiratorie a causa della ripresa e quindi del ritorno negli spazi chiusi. Ad ottobre quindi – spiega Pierluigi Lopalco – sarà sicuramente il ritorno di febbri e raffreddori e discernere tra questi quelli legati al coronavirus può diventare un problema. Anche se aggiungo che se ci sarà un cattivo comportamento da parte dei cittadini non servirà ottobre per ritornare nell’emergenza”. Il capo della taskforce inoltre fa appello al buonsenso. “Non è necessaria la passeggiata o la birra davanti al mare. Cerchiamo di limitare comunque gli spostamenti, questo non significa non fare attività fisica ma di evitare assembramenti e cercare nel distanziamento sociale un nuovo modo di vivere la quotidianità”. Anche sulla gestione delle spiagge è ancora una grande incognita. “Spiagge affollate? Non possiamo permetterci questo lusso. – conclude Lopalco – Credo che si arrivi a contingentare le presenze, ma su questo sarà il Governo a dare le disposizioni”.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button