EconomiaMonti DauniUncategorized

Rocchetta 44 domande per il contributo comunale pro attività commerciali

Da ieri sono scaduti i termini per la presentazione a Rocchetta Sant’Antonio delle domande di contributo per le attività commerciali, artigianali e strutture ricettive che in questo periodo sono state colpite dal lockdown imposto dal Governo per arginare la

Raffaele Mangino (assessore attività produttive)

pandemia da Coronavirus. Un continuato che può arrivare fino a 800 euro che sarà erogato in ausilio alle attività produttive e commerciali e che integrerà le misure già predisposte dal Governo. Sono pervenute 44 domande e lunedì si procederà al controllo dei requisiti per passare all’erogazione del contributo.

“Nonostante l’emergenza che ha visto i dipendenti lavorare in modalità “Smart Working”, – spiega l’assessore ale attività produttive del Comune di Rocchetta, Raffaele Mangino – non sono venuti meno gli adempimenti, pertanto mi sento di ringraziare la struttura comunale che sta facendo di tutto per far sì che il tutto possa svolgersi in tempi ristretti. Pochi comuni sono riusciti ad essere vicini ai problemi delle attività, tra questi, grazie al buon senso e la volontà, l’Amministrazione di Rocchetta Sant’Antonio ci è riuscita”

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close