Lavoro & Sindacale

FCA si riparte con la produzione piena. Dal 21 maggio tutti a lavoro

“Si è appena conclusa una call conference tra la RSA di Stabilimento ed FCA che ha comunicato la ripresa produttiva della totalità dello stabilimento a partire dal 21 maggio, articolata su tre turni dal lunedì al venerdì”.

E’ quanto dichiara una nota congiunta di FIM-UILM-FISMIC-UGL-AQCF che prosegue:

“Tale ripresa in questo momento va considerata positivamente perché consentirà il rientro in fabbrica della quasi totalità dei lavoratori che, con la lunga fermata a causa dell’emergenza Covid-19, avevano ripreso le attività lavorative a partire dal 24 aprile anche se in modo parziale interessando soltanto circa il 5/7% dei lavoratori.

E dunque sarà ancora più fondamentale, con il rientro di gran parte dei lavoratori, una verifica puntuale del protocollo del 9 aprile sulla sicurezza affinché tutte le norme previste vengano applicate in modo corretto e siano soprattutto rispondenti alla tutela della salute dei lavoratori.

Allo stesso tempo chiediamo che tutte le istituzioni regionali, che sono state investite di questa comunicazione nella giornata odierna, facciano la loro parte sul tema dei trasporti garantendo a tutti un adeguato e sicuro servizio di trasporto pubblico per tutti i lavoratori dell’area industriale di San Nicola di Melfi.

La ripresa produttiva comunicata da FCA va nella direzione giusta anche relativamente al salario dei lavoratori che hanno pesantemente subito anche il contraccolpo economico legato all’emergenza, ma allo stesso tempo, come abbiamo più volte detto in queste settimane, la sicurezza e la serenità dei lavoratori restano la nostra priorità”.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button