CulturaMusica

Il ‘castellano’ Francesco Dal Poz, lancia il suo nuovo singolo su Sky

Francesco Dal Poz, il giovane cantautore originario di Castelnuovo della Daunia lancia la sua anteprima video del singolo Cerco Casa su Sky. Nel giorno del suo 25esimo compleanno si corona l’ennesimo traguardo per una costiera di vero successo partita proprio tra i vicoli del piccolo comune dei Monti Dauni Settentrionali. Difatti uno dei suoi primi brani il Cerchio ha avuto come location del videoclip proprio Castelnuovo della Daunia

"IL CERCHIO"

Perché possa essere ancora qui… ⭕ VIDEO COMPLETO ⭕:https://youtu.be/oM3lFM_iHlw…..Regia, riprese e montaggio: Diego Silvestrin Assistenti tecnici: Natalino Meneghin e Tony Dal PozAgenzia : Diego Silvestrin Creative consultantTesto e musica: Francesco Dal PozMix & Master: Cristian MilaniSi ringraziano:Cleto Dal Poz e Tony Dal Poz per la partecipazioneIl Comune di Castelnuovo della DauniaAlberto Bonso per il sostegno tecnico e artistico

Pubblicato da Francesco Dal Poz su Mercoledì 2 maggio 2018

“Vorrei iniziare una nuova fase della mia vita, penso un po’ come tutti in questo momento; ed è questo ciò di cui ho parlato nel singolo Cerco casa. – Si legge nell’articolo di Sky – Sono Francesco Dal Poz, un cantautore, e oggi mi rendo conto ancora una volta che scrivere canzoni sia il più grande dono che la vita mi ha fatto per poter esprimere quello che sono, che sento e che sto vivendo. Mi ci è voluto un bel po’ per capire davvero il valore di questo dono: a 9 anni la prima canzone, a 12 il primo concerto e poi l’adolescenza su vari palchi un po’ in giro per l’Italia; ma se in tutti questi anni la Musica e lo scrivere canzoni sono stati “soltanto” una passione (seppure fortissima) e un sano divertimento, è solo in questi ultimi mesi che ho capito profondamente l’importanza della Musica nella mia vita e di quanto per me sia fondamentale per esprimere quello che sono e che provo. È infatti con questo nuovo singolo, Cerco casa, che mi ritrovo nuovamente a raccontare quello che sto vivendo; perché è successo davvero di aver dormito su due materassi a terra, c’è stato davvero il raggio di sole che entrava dalla finestra, c’era davvero una grande confusione nella camera da letto… Era notte fonda ed erano da poco terminate le riprese del videoclip del singolo “Non ho più nulla”; io, sebbene mancasse poco all’alba, ero sveglissimo a causa della bottiglia di Coca Cola che mi ero scolato sul set per restare più attivo possibile; la mia ragazza ed io siamo entrati in casa sua e nella sua piccola camera da letto abbiamo posizionato due materassi, senza badare troppo al disordine attorno; lei si è addormentata subito, mentre io non riuscivo a chiudere occhio e viaggiavo con la mente fissando il soffitto. 

Chissà perché è sempre di notte che si fanno i pensieri più profondi e si palesano i desideri più nascosti; ed in quel momento, oltre a ripensare alle riprese appena effettuate e ai concerti che mi aspettavano nelle settimane successive, ho cominciato anche a pensare al futuro, al mio futuro, al nostro futuro. Già allora si era innescata in me quella sensazione di voler iniziare una nuova fase della vita; ma questa sensazione, oggi, prende tutto un altro sapore; sì, perché Cerco casa, una canzone scritta per parlare di una mia piccola esperienza e sentore, diventa un’opportunità per raccontare quello che (credo) tutti stiamo sentendo così forte in questo momento storico. Cercare casa, soprattutto se è la prima volta, è uno di quei paletti che segnano indelebilmente la vita di tutti o quasi, perché una nuova casa è un nuovo inizio, una nuova opportunità; ed oggi la vedo un po’ così: è quasi come se tutti stessimo cercando una nuova casa, un nuovo rifugio che ci accolga e ci protegga da questa incredibile situazione… Sono sicuro che questa casa la troveremo e, sebbene ci sarà tanto da ristrutturare, sarà comunque un nuovo inizio, una nuova opportunità per ognuno di noi. – conclude il giovane cantautore nell’articolo comparso su Sky”.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button