Monti Dauni

Sp99 Rocchetta Candela, cittadini esasperati “riprendere i lavori immediatamente”

L’esasperazione dei cittadini passa sui social per le condizioni della strada provinciale 99 nel tratto tra Candela e Rocchetta Sant’Antonio. Dopo una prima trance di lavori sono rimasti alcuni chilometri ancora da ripristinare proprio all’ingresso di Rocchetta e a ridosso dell’abitato di Candela. Con dei post molti automobilisti hanno documentato le condizioni pietose in cui sono costretti a viaggiare. A peggiorare il già precario manto stradale sono stati i lavori di inizio cantiere ormai fermi dal almeno sei mesi, creando enormi voragini ed interi tratti privi di asfalto. Gran parte dell’opera è già stata terminata ed ha già risentito di alcuni smottamenti primaverili nella zona “PretaLonga”. Anche sul piano dei finanziamenti la Sp99 è destinataria di una serie di fondi pronti per essere cantierizzati ma allo stato attuale sembra tutto fermo. “Sarebbe ora che riprendessero i lavori sui i 2,2 Km rimasti in uscita da Rocchetta verso Candela. Buche ormai non più scansabili e auto che si scassano.Ogni giorno un trauma – scrivono i cittadini su Facebook”.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button