Monti Dauni

Dopo 41 anni a S. Agata vanno in pensione i vigili urbani

Quarantuno anni in servizio in aiuto della popolazione di Sant’Agata di Puglia. Da domani il piccolo centro dei Monti Dauni saluterà per pensionamento i due agenti di Polizia Municipale Giovanni Russo e Michele Marino. Un pezzo di storia per il comune di Sant’Agata che ha mosso i primi passi il 29 dicembre 1978 quando furono assunti nella polizia municipale. Al tempo erano chiamati vigili urbani e svolgevano ruoli molto spesso fuori anche dalle loro competenze come il sostegno alla popolazione in caso di calamità. Tra questi l’operato di Russo e Marino non è mancato neanche durante l’emergenza terremoto dell’Irpinia e quando tragicamente venne a mancare il comandante Pierino Donofrio. Con il pensionamento va via un pezzo di storia e apre un periodo di transizione in Comune per poter sostituire i due agenti con nuove leve passando per le restrizioni economiche imposte dallo Stato e la burocrazia.

(Foto redazione di Santagatesi nel Mondo )

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button