RegioneSport

In Campania il jogging è vietato. Avvertiti i maratoneti dei comuni confinanti

Nei paesi dei Monti Dauni al confine con la Campania gli sportivi prima di programmare il proprio percorso per la corsetta devono evitare di oltrepassare il valico regionale. Difatti se da un lato il Presidente del Consiglio Conte dal 4 maggio prossimo ha liberalizzato anche il jogging d’altro il governatore della Regione Campania De Luca, ne ha vietato la pratica perché a suo avviso non è praticabile con i dispositivi di protezione individuale così dette mascherine. Quindi non potendo indossare la mascherina non si potrà neanche correre, al massimo è ammessa una passeggiata. A dover temere di oltrepassare il confine, scherzosamente, sono i maratoneti di Rocchetta Sant’Antonio, Anzano di Puglia, Monteleone di Puglia, Faeto, Alberona, Roseto Valfortore, Panni, Celenza Valfortore e Volturara Appula accomunati da confini con centri dell’avellinese e del beneventano.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button