EconomiaMonti Dauni

A Biccari il caffè o la pizza la paghi ora Per Dopo. Un flashmob in aiuto delle attività commerciali

Anche Biccari lancia uno strumento per aiutare le piccole attività commerciali attraverso la solidarietà, in questo momento di crisi legato alla pandemia Covid19. Come sempre lo fa in maniera originale. Non si tratta di contributi comunali ma di un flashmob significativo che permetterà alle attività di avere liquidità attraverso un acquisto anticipato di un prodotto servizio. “Lo abbiamo chiamato Perdopo – spiega il sindaco Gianfilippo Mignogna – ed è un buono spesa che abbiamo ideato a favore di bar, pizzerie e ristorantidi Biccari che sono costretti ad una lunga chiusura per l’emergenza sanitaria”.

Da domani, sul sito della Cooperativa di Comunità Biccari, tramite bonifico o PayPal, sarà possibile scegliere il locale preferito (tra quelli che aderiscono) ed acquistare uno o più buoni da 10, 20 o 50 euro per consumazioni da utilizzare dopo, ad emergenza finita.

Il sindaco di Biccari Gianfilippo Mignogna

“Con un semplice acquisto a “consumazione posticipata” possiamo dimostrare affetto e vicinanza a chi in questo momento è costretto a tenere la saracinesca abbassata e darci tutti insieme un bellissimo appuntamento per dopo. Compriamo adesso la colazione che faremo insieme, l’aperitivo con gli amici, i caffè che offriremo, la pizza o la cena di famiglia che torneremo a fare quando tutto sarà finito. Facciamolo per ora. E Perdopo – conclude il sindaco”

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button