Le EmergenzePrimo Piano

Non si arresta il flusso dal nord. L’esodo continua

Continua l’esodo dal nord al sud ed in modo particolare in Puglia. Dall’8 marzo scorso, girono in cui furono prese d’assalto le stazioni ferroviarie di Milano e dei capoluoghi del nord alla volta del sud , sono ben 24.895 i cittadini che hanno fatto rientro in Puglia. Un trend che sembra non fermarsi. Difatti nelle ultime 24 ore – secondo i dati della Regione aggiornati alle 11,20 di sabato 21 marzo – sono state 254 le persone che hanno segnalato di essere tornate in Puglia compilando il modulo messo a disposizione dall’amministrazione regionale sul sito Internet dell’ente (www.sanita.puglia.it/autosegnalazione-coronavirus). 

Numeri allarmanti se si tiene conto che il 15% del flusso arrivato 8 marzo aveva febbre e quindi almeno un sintomo riconducibile a covid19

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button