Dalla Provincia

Pioggia di soldi per 500 km di strade: obiettivo la sicurezza dei Monti Dauni

Lavori in corso e cantieri aperti sui Monti Dauni con gli interventi finanziati dalla Strategia Nazionale Area Interna. I primi 15 milioni sono stati tutti appaltati per il rifacimento e la messa in sicurezza di diverse strade provinciali. A breve partiranno anche le procedure di gara relative al Patto Puglia che ai soli Monti dauni ha destinato ben 30 milioni di euro.

Nell’ultima riunione della Cabina di Regia di SNAI Monti Dauni, il presidente della Provincia, Nicola Gatta, ha comunicato al coordinatore, Michele Dedda e ai sindaci dell’area, che è stato sottoscritto l’atto con il quale sono state regolamentate le modalità di trasferimento e di gestione delle risorse che interesseranno quasi 500 chilometri di strade da mettere in sicurezza.

“E’ l’ulteriore dimostrazione – ha affermato il coordinatore di SNAI Monti dauni, Michele Dedda, che il sistema Capitanata sta finalmente funzionando. Mentre si sta concludendo la fase di programmazione della strategia per le aree interne, sui Monti Dauni  arrivano i fondi provenienti dal Patto per la Puglia, altri 30 milioni che si vanno ad aggiungere ai 15 di SNAI, avviando di fatto il percorso di rafforzamento dei servizi e il rilancio delle potenzialità del territorio per innescare un nuovo sviluppo attraverso l’attuazione di interventi stategici, ad iniziare dalla rete viaria”.

Di seguito l’elenco delle arterie interessate:

  •          S.p. 133 Tertiveri-Biccari-Castelluccio Valmaggiore
  •          S.p. 95 Cerignola-Candela
  •          S.p. 136Dir Irpina tratto Radogna-Deliceto
  •          S.p. 11 Torremaggiore-Casalnuovo Monterotaro
  •          S.p.129 Biccari-Roseto Valfortore
  •          S.p. 138 Panni-Limitoni
  •          S.p. 4 Serralombardi-Scassabarile
  •          S.p. 136 Bis  Irpina ex 91 bis
  •          S.p. 124 Troia-Castelluccio Valmaggiore
  •          S.p. 135 Bis Appulo Fortorina
  •          S.p. 101 Q.vio Candela-S.Agata-Accadia
  •          S.p. 109 di Lucera
  •          S.p. 111 di san Lorenzo
  •          S.p. 128 Faeto-Contrada Sterparo
  •          S.p. 97 Casone-Capacciotti
  •          S.p. 127 di Camporeale
  •          S.p. 145 dell’Appennino Abruzzese ed Appulo-Sannitica
  •          S.p. 1 Neviera di Motta-Ponte 13 Archi
  •          S.p. 3 Macchia-Forche Carlantino
  •          S.p. 113 Reggente-Montecalvello
  •          S.p. 130 Lucera-Alberona-Roseto Valfortore
  •          S.p. 125 Ponte Celone-Ponte Lucifero
  •          S.p. 121 Ponte Bovino-Panni.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close